Paroles "Tosti: Malìa" - Luciano Pavarotti

Cosa c'era nel fior che m'hai dato?
Forse un filtro, un arcano poter?
Nel toccarlo, il mio core ha tremato
M'ha l'olezzo turbato il pensier

Nelle vaghe movenze che ci hai?
Un incanto vien forse con te?
Freme l'aria per dove tu vai
Spunta un fiore ove passa 'l tuo piè
Freme l'aria per dove tu vai
Spunta un fiore ove passa 'l tuo piè

Io non chiedo qual plaga beata
Fino adesso soggiorno ti fu

Non te chiedo se ninfa, se fata
Se una bionda parvenza sei tu
Ma che c'è nel tuo sguardo fatale?
Cosa ci hai nel tuo magico dir?

Se mi guardi, un'ebrezza m'assale
Se mi parli, mi sento morrir
Se mi guardi, un'ebrezza m'assale
Se mi parli, mi sento morrir

Non te chiedo se ninfa, se fata
Se una bionda parvenza sei tu
Ma che c'è nel tuo sguardo fatale?
Cosa ci hai nel tuo magico dir?

Se mi guardi, un'ebrezza m'assale
Se mi parli, mi sento morrir

Lyrics © Sony/ATV Music Publishing LLC, Universal Music Publishing Group

Lorin Maazel, Rocco Emanuele Paglilara, Francesco Paolo Tosti

Luciano Pavarotti - Les dernières vidéos