Paroles "Senza Di Me" - Umberto Tozzi

Che ci vuole per ricominciare
Quando il telefono che non ti squilla più?
Svuoterò anche questo bilocale
Come le stanze degli hotel quand'ero in tour
Che non penso possa farcela anche io
Nonostante gridino il mio nome in questo club
Io che cercavo più un abbraccio che un addio
Io che non sento più il mio nome in questo club

E non sai quante salite
Ho dovuto fare per arrivare qua
E non sai quante salite
Dovrò fare mille volte ancora
Per non perdermi quaggiù
Per non sparire mai
Tu ti ricorderai di me, di me

Ti ricorderai
Non so se ti ricorderai di me, di me
Ti ricorderai di me, di me
Ti ricorderai di me

Ah
Creare hype non è mai stato il mio forte
Almeno non come restarmene qui buono ad aspettare
Che si faccia notte
A che cosa serve avere i muscoli se fanno tutto gli altri
E ti guardano come se fossi forte
Cerco un divano più grande
Un lunedì con delle nuvole
Una vita gigante
Per farci stare dentro noi due
Che abbiamo camminato così tanto
Da non fregarci neanche di dove stavamo andando
Yeah
Cambio etichetta ma non cambio testa
E diventa raro anche beccarci ad una festa
Noi che per bere preferiamo il pomeriggio
Come gli inglesi sbronzi appena usciti dall'ufficio
A proposito, Alessandro vive ancora là?
E Marco si è mollato?
Da Seife spero di essere invitato
Ad ogni disco c'è qualcosa che cambia
E qualcos'altro che rimane come sempre
Cambiamo pelle, proviamo delle
Soluzioni un po' diverse per poi stare meglio
Io che alla musica ho già dato tipo Disco Inverno
Che sembra quasi che mi debba poi fermare a quello
E i pavimenti qui sono come nel video di Jamiroquai
Arredamento minimal però con un tocco dei miei
Boh, parlo troppo di lei fatemi un botto di play
Il rap non era morto dice arriva il botto, mi tocco direi

Uh, mi guardate tutti come fosse tardi
Come avessi perso il treno
Come se fosse partito senza di me l'ultimo taxi
Ho fatto pace coi miei mostri ed ho normalizzato gli altri
Li ho sempre visti troppo più grandi
Qui manca l'aria o gli amici
Manca scambiarsi i sorrisi
Manchi a nessuno perché quando non ci sei non avvisi
L'hai mai incontrato qualcuno dico realmente cattivo?
Non sai che brutta sensazione ti lascia se l'hai capito
Faccio tesoro dei pochi ricordi che ho conservato

Lyrics © Warner/Chappell Music, Inc.

Corrado Grilli

Umberto Tozzi - Les dernières vidéos