Paroles "Attimi" - Umberto Tozzi

Quasi un anno che sembra oggi
Che la luna risplendeva sui campeggi e sulla spiaggia
E anche in quella pioggia di settembre mi sembra ieri
Ed è una vita che qualcuno disse è già partita

Ma piano piano tutto passa
Quest'inverno si lavora a più non posso
E come sempre sono in rosso
Il telefono mi guarda come se volesse dire

Cosa ti costa?
Se c'è, la voglio salutare
E se no riattacchi, punto e basta

Attimi sembrano eterni e invece sono attimi
Ottimi se li cogli tu dall'albero delle sue labbra rosse
Che ti sfiorano l'anima
Angoli dove aspettavo a volte fino alle undici
Angoli per nascondersi in un cinema
L'amore vuole vincitori e vittime come noi
Attimi, attimi

Mi ricordo ancora il segno del bikini sulla tua schiena
In una estate quasi indiana
Come una canzone americana

Attimi quando li vivi pensi che non smettano
Scommetteresti anche quello che non hai
In quelle notti stanche di felicitàattimi
Attimi escono dal tuo cuore come spiccioli
E te li giochi tanto sai di perdere
L'amore vuole vincitori e vittime come noi
Attimi, attimi

Attimi sembrano eterni invece sono brividi
E te li giochi tanto sai di perdere
L'amore vuole vincitori e vittime

Lyrics © Sugarmusic s.p.a.

Umberto Tozzi, Giancarlo Bigazzi, Gaetano Savio

Umberto Tozzi - Les dernières vidéos